Cerca
  • Radio Saba Sound

"Occhi lucidi" di Leon Faun è il Disco della Settimana da Lunedi 18 Gennaio

Uscito il 15 gennaio, “Occhi Lucidi”, è un mix estremamente dinamico ed esplosivo creato dallo stile unico e fantasy di Leon Faun, impreziosito da un flow incisivo e un coinvolgente storytelling. Prodotta da Duffy è diventata virale dopo poche ore dalla sua uscita e continua a macinare stream e visualizzazioni. Leon Faun, all'anagrafe Leòn de la Vallée, è un rapper, cantante e attore di Fiumicino. Nato a Roma il 7 maggio 2001 e appassionato di musica fin da piccolo, oltre che facente parte di una famiglia traboccante arte sotto ogni aspetto, Leon si avvicina alla musica rap attorno ai 12 anni. Qualche anno più tardi inizia a scrivere, in un ambiente creativo con vari artisti di Fiumicino tra cui il producer Duffy, che lo accompagnerà in tutti i suoi progetti più importanti. I primi brani escono su YouTube nel 2015 sotto il nome LYO, seguiti nel 2017 dal primo ep intitolato Endless e il singolo Terabithia. Il 25 ottobre 2018 esce Animus, primo singolo sotto il nome Leon Faun. Il brano, prodotto da Duffy, viene pubblicato come New Challenger sul canale YouTube di AAR Music, che si appassiona e segue il progetto. I singoli successivi rientrano nel progetto delle Cronache di Mairon: il primo singolo è Horia, uscito il 28 novembre 2018, seguito da Cioccorane nel marzo 2019. Con quest’ultimo raggiunge ottimi numeri e inizia a farsi conoscere.

Il 6 maggio 2019 esce il terzo capitolo, Primavera, prima della pausa estiva.

Il 12 settembre, dopo una breve pausa estiva, torna con Taboo, singolo definibile il sequel di Cioccorane. Il 28 novembre 2019, esattamente un anno dopo il primo singolo Horia, esce Oh Cacchio, brano che chiude il primo ciclo delle cronache di Mairon. Il singolo ottiene un grande successo: raggiunge infatti velocemente il milione di views su YouTube e risultati analoghi in termini di streams su Spotify.

Nel 2019, parallelamente alla carriera musicale, ha intrapreso seriamente anche quella di attore, recitando da protagonista in un film di Claudio Cupellini, di prossima uscita, per la Indigo Film. Nel 2020 escono i singoli Gaia, punta di diamante dell'artista romano che riconferma, anche grazie alla sua interpretazione nel videoclip ufficiale, il suo talento che mescola perfettamente il mondo reale con quello fantasy. Leon Faun, nonostante la giovane età, riesce a distinguersi nel mare delle nuove leve e accompagna l’originalità dei temi trattati a un’ottima tecnica e padronanza dei flow, rendendo i brani scorrevoli e capaci di risucchiare l’ascoltatore nel mondo del Fauno. Il mood fantasy unico e così riconoscibile del progetto è dovuto anche e soprattutto al team: il producer Duffy, che dopo alcuni anni di studio come autodidatta ha creato un tipo di suoni, timbri e progressioni melodiche che caratterizzano inconfondibilmente le produzioni, e il regista thaevil, in grado di far risaltare appieno la potenza comunicativa di Leon completando visivamente il tutto. (Claudia Attanasi – Universal)



18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti